imagealt

Premio ScriviAmo: la 3^BA vince!

Qual è il significato di un Premio se non quello di sentirsi orgogliosi di un risultato che si è ottenuto con il proprio impegno, le proprie motivazioni, la propria volontà di mettercela tutta per giungere a un obiettivo?

E se questo vale in generale, forse, per il Premio SCRI VI AMO ... ha un valore ancora più grande ...

Si è all'interno di un sistema complesso, di "grande" valore - siamo la comunità di pratica educante numericamente più corposa d'Europa - e quell'uno che vince è stato selezionato tra tantissimi ...

Penso ai tantissimi che non hanno vinto: ho sempre ritenuto De Coubertin un ipocrita e io ritengo che quando si concorre bisogna impegnarsi fino in fondo per vincere ... Nel rispetto delle regole, sempre! Ma quando ce l'hai messa tutta e non ce l'hai fatta devi sentirti ancora più motivato per il futuro ... E ce la farai. Il grande insegnamento per i nostri ragazzi (quelli che non hanno vinto) è proprio in questo ... Nella vita si può cadere, puoi non farcela, ma ti rialzi, guardi l'orizzonte e cerchi di conquistarlo ancora, e ancora, e ancora ... Il segreto della vita è questo e questo è ciò che connota quella ricerca della felicità che ti rende orgoglioso di quello che hai fatto per gli altri e con gli altri ...

Quelli che hanno vinto, invece:  i tutor, gli scrittori, le docenti ... Il mio più sincero grazie ... Non so quanto abbiate contezza del vostro essere esempio, modelli ... E i nostri ragazzi e i nostri bambini hanno bisogno di questo! Con i genitori, dunque, a partire dal conferimento utilizzate ogni utile iniziativa per motivarli e farli sentire premiati ... Così si appassioneranno alla lettura e alla scrittura, all'apprendimento ...

Sentiranno che c'è un pezzo di società che ben comprende il valore del loro impegno ... e se anche la politica e, per esempio, le amministrazioni comunali organizzassero qualcosa per loro sarebbe proprio una buona cosa ...

SE INVECE ORGANIZZERETE VOI UNA MANIFESTAZIONE PER E CON I RAGAZZI SONO DISPONIBILE PER ESSERE AL VOSTRO FIANCO.

Il nostro Paese era già in mezzo al guado prima del COVID e forse oggi è in questa situazione ancora di più ... il mondo della scuola può moltissimo per determinare l'approdo verso un tempo nuovo connotato di VALORI ... Noi di Bimed (i tutor, gli scrittori, i docenti ... e i genitori che oramai sono parte integrante della nostra comunità) ci siamo dati questa missione ... E, davvero, una cosa molto, molto importante ... andiamo avanti e con il sorriso dell'anima continuiamo insieme il nostro cammino.

Allegati
I vincitori
Lettera per la scuola